martedì, Maggio 28, 2024
HomeMotoriBYD Atto 3: il nuovo design del SUV elettrico, direttamente dalla Cina

BYD Atto 3: il nuovo design del SUV elettrico, direttamente dalla Cina

La Atto 3 è il modello chiave di BYD, un costruttore cinese, per il mercato italiano. Essa si inserisce nel competitivo segmento C-SUV offrendo contenuti premium, ma accessibili.

Il design della Atto 3 si ispira all’ultima evoluzione del linguaggio stilistico del marchio, chiamato Dragon Face, che trae ispirazione dalla tradizione cinese. Questo SUV ha una lunghezza di 4,45 metri e una larghezza di 2,05 metri, ma il suo punto forte è il passo di 2,72 metri, che garantisce un’abitabilità eccezionale.

Gli interni della nuova BYD Atto 3

All’interno della BYD Atto 3 si trova un ambiente finemente rifinito, in cui si respira un’atmosfera premium. Al centro della plancia è presente un grande schermo touch da 15,6 pollici, che può ruotare da una posizione orizzontale a una verticale.

Inoltre, ci sono dei dettagli originali come le corde simili a quelle di una chitarra sui pannelli delle porte, che addirittura possono essere “suonate”.

Il motore

La BYD Atto 3 è dotata di un motore sincrono a magneti permanenti che eroga 201 CV e 310 Nm di coppia. Un punto di forza di questo modello è la Blade Battery di BYD, estremamente efficiente, che permette di ridurre le dimensioni fino al 50% rispetto alle batterie tradizionali, pur mantenendo la stessa capacità di accumulo.

La versione Atto 3 scelta ha una capacità di 60,48 kWh, che assicura un’autonomia dichiarata di 420 chilometri nel ciclo WLTP, con un consumo medio dichiarato di 15,6 kW/100 km.

La Atto 3 è disponibile sul mercato italiano in due allestimenti: Comfort al prezzo di 41.990 euro e Design a 43.490 euro.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli