sabato, Aprile 13, 2024
HomeMotoriMitsubishi Colt & ASX: l'evocazione di un'era passata, la nascita di un...

Mitsubishi Colt & ASX: l’evocazione di un’era passata, la nascita di un nuovo capitolo

Il futuro radioso della Mitsubishi: Colt e ASX pronte a conquistare l’Italia

Sono due nomi che evocano il passato, ma la Mitsubishi Colt e la ASX rappresentano il futuro dell’automotive italiano. Queste due macchine, eredi delle classiche Renault Clio e Captur, sono state rivisitate con cura e attenzione al dettaglio, regalando un aspetto rinnovato e moderno. Ma non è solo l’estetica a fare la differenza: la Mitsubishi ha dimostrato la sua fiducia nelle sue vetture offrendo una generosa garanzia di 5 anni o 100.000 km, accompagnata da un servizio di soccorso stradale, segno tangibile dell’impegno per la qualità.

Ma andiamo oltre l’aspetto estetico e scopriamo cosa si nasconde sotto il cofano di queste due vetture. La gamma di propulsori disponibili è variegata e comprende motori a benzina, modelli mild e full hybrid. Mentre l’arrivo della versione plug-in della ASX rimane avvolto nel mistero, si vocifera di una possibile soluzione GPL, con la BRC in prima linea come partner. Ma il 2024 promette di essere l’anno della Mitsubishi Outlander, che, dopo aver conquistato i mercati al di fuori dell’Europa, sta per sbarcare anche da noi con la sua nuova generazione ibrida plug-in.

Ma il futuro dell’automotive non si ferma qui. Il 2025 sembra essere l’anno dell’elettrico, grazie alla collaborazione tra Mitsubishi, Renault e Nissan. Le tre case automobilistiche stanno lavorando a proposte elettriche che riflettono la loro visione condivisa, unendo le forze per offrire ai consumatori veicoli all’avanguardia in termini di sostenibilità e innovazione. Ma c’è un altro veicolo che fa sognare gli appassionati: il pick-up L200. Questa potenza automobilistica sta pianificando un ritorno trionfale in Europa, e chissà, potrebbe anche abbracciare una natura elettrica o almeno ecologica, in linea con le tendenze del settore.

Mitsubishi Italia
Mitsubishi Italia

La Mitsubishi ha una presenza consolidata in Italia grazie alla Koelliker, che da ben 44 anni alimenta la presenza del marchio nel nostro paese. E ora, con una rete di concessionari in crescita che presto raggiungerà la soglia dei 40 punti vendita, la trasformazione non si ferma qui. La sede storica della Mitsubishi si trasloca nella prestigiosa ex-PSA Italia, rinascendo come “Koelliker Hub”. Questo nuovo spazio non sarà solo un luogo aziendale, ma un vero e proprio ecosistema vivace, aperto alle start-up, alle aziende e ai cittadini. Un luogo che combina spazi di co-working, aree evento e tanto altro, creando un ambiente stimolante e innovativo.

Ma se il Koelliker Hub può sembrare troppo vasto per immergersi nel mondo Mitsubishi, non preoccupatevi: la casa automobilistica ha pensato anche a voi. Nuovi punti vendita strategici sono in arrivo nelle principali città italiane, offrendo un’esperienza su misura per immergersi nell’offerta Koelliker. Dalle affascinanti microcar Microlino, agli scooter elettrici, fino alle maestose SUV, il viaggio attraverso l’offerta Mitsubishi promette di essere avvincente e rivelatore. L’automotive italiano si sta tingendo di nuance accattivanti e la Mitsubishi è pronta a scrivere un nuovo capitolo della sua storia nel nostro paese.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli