martedì, Maggio 28, 2024
HomeViaggiCastello di Portofino: da condominio ad hotel di lusso. Ecco la storia...

Castello di Portofino: da condominio ad hotel di lusso. Ecco la storia della proprietà ora in mano a Bill Gates!

La storia di Villa San Giorgio, conosciuta anche come Castello di Portofino, è un viaggio che va da un castello a un condominio e infine a un super hotel di lusso. Questo edificio storico domina una delle baie più belle e famose del mondo. Ed è stato appena acquistato da nientemeno che Bill Gates, l’ex patron di Microsoft.

Il magnate ha acquisito il Castello di Portofino attraverso la sua catena alberghiera Four Seasons, di cui è proprietario da diversi anni. Ora il castello si appresta a essere trasformato in un super boutique hotel, un luogo accessibile probabilmente solo a pochi ricchi e fortunati ospiti.

Il Castello di Portofino, che risale al XII secolo e è stato ampliato nel corso dei secoli successivi con un corpo centrale e due torri angolari aggiunte nel 1600. È stato abitato anche da Francesco I Gonzaga, che ha fatto affrescare il castello da Mantegna, affreschi che sono ancora presenti oggi.

In seguito, l’edificio è stato di proprietà della baronessa Jeannie Watt Mumm, vedova del barone Mumm. Ed è ancora ricordata come “la signora del Castello di San Giorgio” a Portofino.

Fino ad oggi, il castello, situato sullo spettacolare Golfo del Tigullio e con una superficie totale di 1200 metri quadrati, ha ospitato 12 piccoli ma lussuosi appartamenti. Questi erano dotati di giardino d’inverno, terrazza panoramica vista mare e ascensore privato che porta a una spiaggetta e a una magnifica grotta, scoperta di recente, che si illumina direttamente dal mare.

Tuttavia, la società immobiliare proprietaria ha da tempo deciso di mettere in vendita il castello. E chi, se non un miliardario come Gates, avrebbe potuto permetterselo?

Tutti pazzi per il Castello di Portofino

L’acquisizione del Castello di Portofino da parte di Bill Gates/Four Seasons è solo l’ultimo esempio delle operazioni immobiliari dei super ricchi del mondo che sono da sempre affascinati da questo angolo di paradiso italiano.

Negli ultimi mesi, ci sono state altre acquisizioni importanti da parte di gruppi come LVMH, proprietario di brand di lusso come Louis Vuitton e Tiffany, guidato dal magnate Bernard Arnault. Arnault ha acquistato l’Hotel Splendido, uno dei più lussuosi alberghi d’Italia. Anche Dolce & Gabbana e il brand francese Jacquemus hanno effettuato acquisizioni. Tutte queste nuove proprietà si aggiungono alle numerose ville di lusso già esistenti a Portofino. Tra cui quelle di Piersilvio Berlusconi e di molte altre celebrità.

Portofino è da sempre una delle destinazioni più ambite dal jet set internazionale. La sua morfologia unica lo rende un luogo speciale. Si nasconde dietro a una piccola baia che si apre inaspettatamente a chi arriva via mare. Offre quindi, una tavolozza di colori pastello composta dalle pittoresche case dei pescatori e dai stretti vicoli che si affacciano sulla famosa piazzetta. Quest’ultima è stata ufficialmente riconosciuta come “Locale storico d’Italia” una decina di anni fa a causa dei numerosi bar e ristoranti di lusso presenti.

Portofino è sinonimo di bellezza italiana e lusso, tanto da ispirare molti registi a sceglierla come location per film e serie TV. L’ultima serie si intitola proprio “Hotel Portofino” ed è un affascinante periodo drama ambientato nella Liguria degli anni ’20.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli