venerdì, Giugno 9, 2023
HomeMotoriI modelli che hanno fatto la storia di BMW

I modelli che hanno fatto la storia di BMW

La BMW è un’azienda tedesca che produce automobili di alta gamma dal 1916. Nel corso degli anni ha creato numerosi modelli di auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale. In questo articolo, analizzeremo i modelli più importanti della BMW, dalle prime vetture fino ai modelli più recenti.

Il primo modello ad essere prodotto è stato il modello 3/15 PS nel 1927, un’auto di piccole dimensioni che aveva un motore a quattro cilindri. In seguito, ha continuato a produrre automobili di lusso come la BMW 328, prodotta dal 1936 al 1940, una vettura sportiva con un motore a sei cilindri in linea di 2,0 litri, che ha vinto numerose gare di automobilismo.

La Bmw 3-15 primo modello prodotto
La Bmw 3-15 primo modello prodotto

Bmw dagli anni 50 agli anni 70

Negli anni ’50, ha iniziato a produrre modelli di auto più grandi e lussuosi, come la 501, una berlina di lusso con un motore a sei cilindri in linea e la 507, una sportiva a due posti con un motore V8.

A partire del 1960, ha prodotto la 1500, una berlina compatta con un motore a quattro cilindri in linea, che è stata un grande successo commerciale e ha segnato l’inizio della produzione di auto di classe media da parte dell’azienda.

Nel decennio successivo, la BMW ha prodotto la BMW 3 Series, una serie di berline sportive di classe media che hanno avuto un grande successo commerciale. La Serie 3 è nata nel 1975 con il modello E21, che aveva un motore a quattro cilindri in linea. Negli anni successivi, la BMW ha continuato a migliorare la serie 3, introducendo modelli con motori più potenti e con nuove tecnologie.

La bmw serie 3 - anni '90
La bmw serie 3 – anni ’90

Gli anni ’80 e ’90

Negli anni ’80, troviamo la serie 5, una serie di berline di classe media di lusso. La Serie 5 è stata introdotta nel 1972 con il modello E12, che aveva un motore a quattro cilindri in linea. Nel corso degli anni, sono stati prodotti nuovi modelli con motori più potenti e con nuove tecnologie, come la M5, una versione sportiva della Serie 5.

A partire dal decennio successivo, parte la produzione della Z3, una roadster a due posti con un motore a quattro cilindri in linea o a sei cilindri in linea. La Z3 è uscita nel 1995 e ha avuto un grande successo commerciale grazie al suo design sportivo e alla sua guida divertente. Nel 1998, viene introdotta la BMW X5, un SUV di lusso che ha segnato l’inizio della produzione di SUV da parte dell’azienda.

La Bmw z3
La Bmw z3

Dal 2000 ad oggi

Negli anni 2000, è entrata in produzione la serie 1, una serie di berline compatte di classe media. Quesa serie è stata introdotta nel 2004 con il modello E87, che aveva un motore a quattro cilindri in linea. Nel corso degli anni, la BMW ha introdotto nuovi modelli con motori più potenti e con nuove tecnologie.

Negli ultimi anni, la BMW è entrata sul mercato delle elettriche con la i3, una city car elettrica, e la i8, una sportiva ibrida plug-in. La BMW i3 è stata introdotta nel 2013 e ha avuto un grande successo commerciale grazie alla sua tecnologia innovativa e al suo design moderno. La BMW i8 è stata introdotta nel 2014 ed è stata la prima sportiva ibrida plug-in prodotta dall’azienda.

Bmw I8
Bmw I8

BMW ha prodotto numerosi modelli di auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale. Dalle prime vetture fino ai modelli più recenti, ha sempre cercato di innovare e di soddisfare le esigenze dei propri clienti. Oggi, continua a produrre automobili di alta gamma che rappresentano il meglio dell’ingegneria tedesca.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli