mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeSportScudetto del Napoli: la città in festa si colora di azzurro

Scudetto del Napoli: la città in festa si colora di azzurro

L’entusiasmo dei tifosi del Napoli ha raggiunto il culmine sia allo stadio Maradona che nelle strade del capoluogo campano. Questo ha dato inizio ad una grande festa per la vittoria del terzo scudetto del Napoli.

Dopo 33 anni dall’ultima volta, il club azzurro è tornato ad essere campione d’Italia, avendo matematicamente vinto il terzo scudetto della sua storia con cinque giornate d’anticipo rispetto alla fine del campionato.

Questo trionfo ha fatto letteralmente esplodere la gioia dei tifosi presenti allo stadio Maradona, mentre tutta la città è in fermento. Le strade sono piene di bandiere che sventolano dai balconi delle case, accompagnate dal suono di fuochi d’artificio e di trombette festanti.

Tifosi esultanti al Maradona

I tifosi del Napoli erano impazienti di festeggiare già domenica 30 aprile, ma il loro entusiasmo è stato bloccato dalla Salernitana. Ora, dopo il pareggio con l’Udinese, il Napoli è finalmente diventato campione d’Italia per la terza volta nella sua storia.

Durante tutta la partita, i tifosi presenti allo stadio Maradona, che era già stato addobbato per la festa, e quelli che seguivano l’incontro da altri luoghi, hanno vissuto momenti di grande tensione, esultando ogni volta che la palla finiva in fondo al campo, dietro il portiere Meret.

Quando il fischio finale ha suonato, lo stadio partenopeo e tutta la città sono letteralmente esplosi in una grande bolgia. Gli oltre 50 mila tifosi del Napoli che hanno seguito la partita su maxischermi hanno cominciato ad esultare, mentre al vecchio San Paolo sono stati sparati fuochi d’artificio per segnare l’inizio dei festeggiamenti.

In molti quartieri della città, come Fuorigrotta, le bandiere azzurre sventolano incessantemente.

L’Ads De Laurentis scende in campo per lo scudetto del Napoli

Non poteva mancare Aurelio De Laurentis a festeggiare la vittoria matematica dello scudetto del Napoli, e così lo ha fatto, arringando la folla dal centro del campo. Con la sua sciarpa azzurra al collo, ha gridato un enorme “grazie” alla sua incredibile tifoseria.

“Dal primo giorno mi avete detto: ‘noi vogliamo vincere‘. E oggi abbiamo vinto tutti insieme”, ha dichiarato con grande emozione dopo aver conquistato il primo scudetto della sua era.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli