venerdì, Giugno 9, 2023
HomeMotoriHyundai Kona sul mercato: ecco tutte le novità

Hyundai Kona sul mercato: ecco tutte le novità

La casa automobilistica coreana Hyundai ha lanciato una nuova iniziativa chiamata “Be The First”. Questa consente ai clienti di prenotare in anticipo uno slot produttivo per la nuova Hyundai Kona e bloccare il prezzo.

Per partecipare, basta depositare una caparra rimborsabile di 250 euro sul sito web e ricevere un voucher da utilizzare presso un concessionario. Questa cifra verrà scalata dal prezzo finale della vettura o rimborsata al cliente in caso di recesso.

Inizialmente, saranno disponibili i motori endotermici della gamma. Tra questi l’1.0 T-GDi da 120 CV, l’1.2 T-GDi Mild Hybrid 48V da 120 CV e l’1.6 HEV full-hybrid da 141 CV. I clienti potranno anche scegliere l’allestimento e il colore desiderati.

Dopo aver visionato la vettura dal vivo, i clienti potranno decidere se confermare l’acquisto o recedere dal contratto entro il 31 agosto 2023. In seguito, saranno aperte le ordinazioni per la versione completamente elettrica. Ci saranno due opzioni disponibili: 156 CV e 48,8 kWh di batteria o 217 CV e 65,4 kWh di batteria.

L’ibrido della Hyundai Kona si rinnova

La nuova generazione della Hyundai Kona, di cui avevamo già parlato alcuni mesi fa, si presenta completamente rinnovata e con un design più moderno e tecnologico, confermando la sua natura 100% elettrificata.

La vettura sfrutterà la stessa piattaforma e motorizzazioni, offrendo motori a benzina, benzina mild-hybrid, full-hybrid e la tanto apprezzata versione completamente elettrica. Il design è stato completamente rivisto, conferendole un aspetto più sofisticato e di segmento superiore.

La vettura cresce in dimensioni, raggiungendo una lunghezza di 4,35 m (+14 cm rispetto alla generazione precedente), garantendo così più spazio per gli occupanti e un bagagliaio più capiente (466 litri). Nonostante le maggiori dimensioni, il peso non aumenta in maniera proporzionale, rendendola agile e maneggevole su strada.

Il design esterno è caratterizzato dalle Pixel Lights, già presenti su Ioniq 5 e Ioniq 6, e l’abitacolo si presenta minimalista, più spazioso e tecnologico, con nuovi display da 12,3″ per la strumentazione e l’infotainment.

La plancia è stata completamente rivoluzionata, eliminando molti tasti fisici e utilizzando materiali riciclati per i pannelli delle porte e i sedili. Lo spazio tra le sedute anteriori è stato ripensato per offrire più vani portaoggetti e tasche utili, e il comando per la trasmissione è stato spostato su un manettino sotto al volante.

La qualità percepita è aumentata, così come il listino, anche se i prezzi per il mercato italiano non sono ancora stati comunicati.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli