giovedì, Maggio 30, 2024
HomeSportGiro d'Italia: chi ha vinto la decima tappa Scandiano-Viareggio?

Giro d’Italia: chi ha vinto la decima tappa Scandiano-Viareggio?

Il ciclista danese Magnus Cort Nielsen ha vinto la decima tappa del Giro d’Italia, Scandiano-Viareggio, di 196 chilometri, battendo gli altri due compagni di fuga, il canadese Derek Gee e l’italiano Alessandro De Marchi, che è arrivato terzo.

Geraint Thomas, il ciclista britannico, ha mantenuto la maglia rosa. A 20 chilometri dal traguardo, il gruppo principale ha cercato di raggiungere i tre battistrada, ma senza successo. Nielsen ha vinto il traguardo volante con abbuoni di Ponte a Moriano, al chilometro 155.

La tappa è stata influenzata dalla pioggia e dalla caduta di gruppo al 145° chilometro, che ha coinvolto Barguil, Postelberger e Bettiol. La corsa rosa ha subito il ritiro di Remco Evenepoel per Covid, e oggi anche Domenico Pozzovivo ed Erik Bystrom si sono ritirati per lo stesso motivo.

Domani si correrà l’undicesima tappa, la più lunga del Giro, la Camaiore-Tortona di 219 chilometri.

La decima tappa del Giro d’Italia è di Cort Nielsen

Magnus Cort Nielsen ha affermato di essere incredibilmente felice di aver completato il suo tris, vincendo una tappa del Giro d’Italia dopo aver già vinto al Tour de France e alla Vuelta.

Ha descritto la giornata come una delle più difficili che abbia mai affrontato in bicicletta, dovendo lottare per rientrare sul gruppetto di testa e affrontando problemi tecnici con la sua radio a causa della pioggia.

Nonostante ciò, lui e la sua squadra hanno continuato a spingere forte e alla fine è valsa la pena. Nielsen ha concluso che è difficile credere che abbia davvero vinto la tappa di oggi.

Ordine d’arrivo alla decima tappa

A 55 chilometri dal traguardo si è verificato un incidente incredibile che ha coinvolto Warren Barguil e Lukas Pöstlberger, entrambi caduti a terra e visibilmente doloranti. Purtroppo, l’incidente ha coinvolto anche l’azzurro Alberto Bettiol, che è stato travolto da un soccorritore.

La situazione è stata molto preoccupante, ma fortunatamente i corridori coinvolti sono stati prontamente assistiti dal personale medico e si stanno riprendendo. L’ordine di arrivo alla decima tappa è stato dunque il seguente:

  1. Magnus Cort (DEN/EF1) in 196,0 km in 4h51’15” 
  2. Derek Gee (CAN/ISR) st 
  3. Alessandro De Marchi (ITA/BIK) a 2″ 
  4. Mads Pedersen (DAN/TRE) 51″ 
  5. Pascal Ackermann (GER/UAE) st 
  6. Stefano Oldani (ITA/ALP) st 
  7. Jonathan Milan (ITA/BAH) st 
  8. Mark Cavendish (GBR/AST) st 
  9. Mirco Maestri (ITA/EOK) st
  10. Filippo Fiorelli (ITA/BAR) st   
RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli