giovedì, Giugno 20, 2024
HomeSportCiclismo: Mark Cavendish annuncia il ritiro a fine stagione

Ciclismo: Mark Cavendish annuncia il ritiro a fine stagione

Mark Cavendish, uno dei più grandi ciclisti della storia, ha annunciato il suo ritiro dal ciclismo a fine stagione. L’annuncio è stato dato dal britannico stesso, dalle strade del Giro d’Italia, durante il secondo giorno di riposo.

Cavendish ha 38 anni e ha avuto una carriera straordinaria, essendo stato uno dei più forti velocisti degli ultimi anni. È il primatista di vittorie in attività con 161 successi, tra cui 34 vittorie di tappa al Tour, 16 al Giro e 3 alla Vuelta.

Non solo ha avuto successo nelle competizioni su strada, ma ha anche vinto il mondiale in linea nel 2011 e ha avuto tre volte l’oro iridato in pista nell’americana. Inoltre, ha vinto l’argento olimpico nell’omnium a Rio 2016, alle spalle del nostro Elia Viviani. Cavendish ha anche vinto una Milano-Sanremo, dimostrando la sua versatilità come corridore.

Il ritiro di Cavendish rappresenta la fine di un’era nel ciclismo e lascia un vuoto nel mondo del velocismo. Tuttavia, il suo contributo al ciclismo è stato enorme e il suo nome sarà ricordato tra i grandi del ciclismo mondiale.

L’annuncio di Mark Cavendish e il suo ritiro dal mondo competitivo del ciclismo

Mark Cavendish ha annunciato il suo ritiro dal ciclismo a fine stagione, in un evento che si è tenuto a Coccaglio, presso l’hotel dell’Astana. Durante l’annuncio, il ciclista britannico ha avuto accanto la sua splendida famiglia, che lo ha supportato per tutta la sua carriera. Cavendish ha dichiarato di essere felice di poter godere ogni chilometro del Giro d’Italia, e che questo era il momento giusto per fare l’annuncio del suo ritiro.

Il ciclismo è stato la sua vita per oltre 25 anni e il britannico ha vissuto un sogno, diventando uno dei più grandi corridori di tutti i tempi. Nonostante il suo ritiro, Cavendish ha dichiarato che non si vede troppo lontano da questo sport e che continuerà a seguirlo con passione.

L’annuncio del ritiro di Cavendish è stato accolto con grande tristezza dai suoi fan e dai suoi colleghi ciclisti, che lo hanno sempre considerato un grande campione e un punto di riferimento nel mondo del ciclismo. Tuttavia, il suo contributo al mondo del ciclismo rimarrà indelebile e il suo nome sarà sempre associato al grande ciclismo mondiale.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli