domenica, Giugno 16, 2024
HomeSportCroazia-Spagna: il trionfo iberico alla Nations League

Croazia-Spagna: il trionfo iberico alla Nations League

La partita Croazia-Spagna si è conclusa con la vittoria delle Furie Rosse nella Nations League, dopo una partita emozionante e senza gol nei tempi regolamentari e supplementari. La vittoria è arrivata grazie a due grandi parate di Unai Simon durante i calci di rigore, che hanno deciso la partita sul punteggio di 4-5.

Durante la lotteria dei rigori, il primo a sbagliare è stato Lovro Majer per la Croazia, ma quando sembrava che la Spagna avesse la partita in pugno, Laporte ha colpito la traversa nell’ultimo penalty della cinquina.

Ciò ha portato entrambe le squadre a un sesto rigore ciascuna, in cui Petkovic ha battuto e Simon ha parato. Infine, Carvajal ha segnato il rigore decisivo per la Spagna, portando i tifosi spagnoli in delirio e lasciando i croati in lacrime.

I punti salienti della partita Croazia-Spagna

Nel nono minuto della partita, Fabián Ruiz della Spagna ha tentato un lancio lungo, ma la palla gli è sfuggita di mano a Livaković. Álvaro Morata era pronto ad afferrare la palla, ma era in posizione di fuorigioco.

Poco dopo, la Spagna ha fatto un passaggio al centro per Gavi, che ha lottato per mantenere il possesso della palla e ha tirato un destro che ha sfiorato il palo. Al 22° minuto, la Croazia ha effettuato un lungo lancio dal fondo, Kramaric è partito dalla metà campo ed è entrato in area inseguito da Laporte e Le Normand.

Kramaric ha tentato il tiro, ma la palla è stata deviata in angolo. Al 26° minuto, ci sono stati due colpi di testa in area per la Spagna con Rodri e Morata, ma la palla è volata di poco sopra la traversa.

Al 30° minuto, la Croazia ha ottenuto una punizione dalla trequarti, con la palla al limite dell’area per Perisic. Ha effettuato uno stacco in elevazione, ha colpito la testa e Simon ha parato in due tempi. Al 36° minuto, Pasalic si è inserito per Brozovic sulla sinistra, ma il croato ha messo in mezzo senza trovare nessuno.

Due minuti dopo, Modric ha effettuato un traversone dalla destra per Perisic, che ha colpito di testa ma Simon è stato pronto a parare. Al 41° minuto, Jordi Alba ha servito Morata in area, che ha colpito di testa ma la palla è passata di poco sopra la traversa.

La vittoria delle Furie rosse

Durante la ripresa della partita, al minuto 51, Perisic guadagna la fascia sinistra e mette un cross al centro. Simon, il portiere della Spagna, non riesce ad uscire al momento giusto e Juranovic calcia fuori. Poco dopo, la Spagna attacca con un colpo di testa di Asensio, ben servito da Jordi Alba, ma la palla finisce appena sopra la traversa.

Al minuto 60, la squadra di Dalic cerca di passare in attacco con Kramaric e Modric che arrivano contemporaneamente sul pallone, ma nessuno dei due riesce a tirare in porta. Sei minuti più tardi, Rodri tenta un tiro dalla distanza, ma non riesce a centrare lo specchio della porta.

Nel primo tempo supplementare, al minuto 103, Marco Asensio tira in porta, ma la palla viene respinta da Erlic. Poco dopo, Dani Olmo calcia forte, ma la palla termina alta. Due minuti dopo, Brozovic riceve un passaggio in area, si gira e tira, ma Simon para.

Nel secondo tempo supplementare, Ansu Fati si libera in dribbling verso la sinistra della porta e tira, ma il portiere croato Livaković para. Al minuto 109, Petkovic riceve un suggerimento e tira rasoterra, ma Simon para il tiro che era comunque stato annullato per fuorigioco. Al minuto 115, Rodri tenta un tiro dal limite dell’area, ma la palla viene deviata in angolo.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli